Stevie Wonder si sottoporrà a trapianto di rene a settembre

Il cantante sperava che la situazione rimanesse privata, ma lo scorso fine settimana online sono iniziate a emergere speculazioni sulla sua salute.

Il musicista Stevie Wonder viene intervistato mercoledì 28 settembre 2005 nel suo studio a Los Angeles.

Il musicista Stevie Wonder viene intervistato mercoledì 28 settembre 2005 nel suo studio a Los Angeles.

AP Photo/Damian Dovarganes

Stevie Wonder riceverà un trapianto di rene entro la fine dell'anno, ha detto sabato sera a un festival a Londra. È stato individuato un donatore, ha detto.



Sto per operarmi, disse. A settembre di quest'anno farò un trapianto di rene. Va tutto bene. ... ho un donatore.

L'annuncio di Wonder segue una settimana di speculazioni sulla sua salute. Il Detroit Free Press ha riferito mercoledì che la stella della Motown era combattere una grave condizione medica.

Voglio che tu sappia che sono venuto qui per darti il ​​mio amore e per ringraziarti per il tuo amore, ha detto il 69enne Wonder al pubblico al festival Barclaycard British Summer Time a Hyde Park a Londra. Il suo annuncio ha suscitato uno scrosciante applauso dalla folla del concerto.

Quindi non devi sentire pettegolezzi su niente, disse Wonder, suonando ottimista. Te l'ho detto che succede: sto bene.

Wonder è stato ricoverato in ospedale questa primavera e ha viaggiato con un'équipe medica mentre continua a esibirsi, secondo quanto riportato da Free Press. Gli amici dell'iconico cantante hanno affermato che è rimasto di buon umore nonostante i problemi di salute.

Aveva anche sperato che la situazione sarebbe rimasta privata, hanno detto, ma le speculazioni sulla sua salute hanno iniziato a spuntare online lo scorso fine settimana.

Un amico ha detto che le chiacchiere pubbliche si stavano trasformando esattamente in ciò che non voleva. Non ne è troppo entusiasta.

I Wonder, nati a Saginaw e cresciuti a Detroit, sono tra gli artisti più elitari e musicalmente prolifici usciti dalla Motown Records negli anni '60. È rimasto uno degli artisti più amati e decorati di Detroit nei decenni successivi, accumulando 25 Grammy Awards e continuando a suonare regolarmente in locali sold-out in tutto il mondo.

La notizia di sabato ha suscitato un'ondata di sostegno da parte di fan, amici e membri della famiglia Motown.

Stevie Wonder è un tesoro e una forza nella nostra cultura. È un maestro della musica e dell'umanità, ha dichiarato sabato scorso l'amministratore delegato del Motown Museum Robin Terry. La sua famiglia del Motown Museum è in contatto con lui e stiamo pregando per la sua completa guarigione e il suo ritorno al palcoscenico dove continuerà ad essere una fonte d'ispirazione per tutti noi.

I concerti più recenti nella città natale di Wonder sono stati nel 2014 e 2015, quando ha suonato al Palace of Auburn Hills e alla Joe Louis Arena come parte di un tour che celebrava il suo album classico Songs in the Key of Life. Wonder ha anche chiuso il funerale di nove ore di Aretha Franklin a Detroit lo scorso agosto.

La Free Press ha contattato il team di Wonder per ulteriori informazioni sul suo annuncio di sabato.

Leggi di più su usatoday.com